Découvrez la meilleure offre pour vos vacances en Sardaigne

La spiaggia di Santa Giusta, un paradiso aperto a tutti

La spiaggia di Santa Giusta è uno di quei posti in cui si va per trascorrere una vacanza di tutto relax. Non a caso è una delle spiagge più amate e frequentate della Sardegna del Sud. In questa insenatura di rara bellezza, tutto contribuisce a creare un'atmosfera incantata. Il fondale basso e la presenza di servizi, poi, la rende meta privilegiata dalle famiglie. È la spiaggia dello scoglio di Peppino, il masso granitico, dalla forma di una tartaruga, visibile a pochi metri dalla riva, che prende il suo nome da un pescatore, Peppino, che amava andare a pesca in quel luogo.


Spiaggia di Santa Giusta, come arrivarci?

La spiaggia di Santa Giusta si trova sul versante orientale della Sardegna meridionale, più precisamente nel comune di Castiadas, a nord di Cala Sinzias e alle porte di Costa Rei. Partendo da Villasimius, infatti, si procede, lungo la strada provinciale 125var in direzione Costa Rei, poi, giunti a Castiadas, si seguono le indicazioni fino a Santa Giusta. Una volta parcheggiata l'auto, un breve tratto di strada vi porterà a questa splendida spiaggia.

La spiaggia di Santa Giusta


La spiaggia di Santa Giusta e lo scoglio di Peppino

Lateralmente alla spiaggia, a pochi metri dalla costa, affiora dall'acqua un grosso scoglio di granito dal colore chiaro e dalla vaga forma di una tartaruga, detto lo scoglio di Peppino. È chiamato così dal nome di un pescatore, Peppino appunto, che sembra amasse andare a pescare su quello scoglio. Partendo dalla riva, in pochi passi lo avrete raggiunto e soffermandovi potrete ammirare in tutta la sua bellezza uno scenario da sogno:

  • La spiaggia. Il fondo è costituito da sabbia bianca con riflessi dorati a grana fine mista a ghiaia, che ricorda le non lontane spiagge di Costa Rei, mentre su un lato è chiusa da una scogliera rocciosa. L'ideale per rilassanti passeggiate sul bagnasciuga.
  • Il mare. L'acqua cristallina insieme al riflesso del sole crea giochi di luce eccezionali. Il fondale è così basso che l'acqua a riva si riscalda fino quasi a dare l'impressione di trovarsi in una piscina piuttosto che a mare.
  • La vegetazione. La duna alle spalle della spiaggia è ricoperta, come accade sempre in questa parte della Sardegna, da una folta macchia mediterranea.

La spiaggia di Santa Giusta: cosa troverete?

La nostra spiaggia, dicevamo, è una meta molto frequentata dai turisti, non solo per la bellezza del sito, ma anche grazie alla presenza di servizi che garantiscono una permanenza serena. È possibile, infatti, trattenersi l'intera giornata noleggiando ombrelloni, lettini, sdraio e pranzare presso i diversi punti ristoro.

Nei dintorni, poi, abbondano le strutture per il divertimento e il relax. Se avete bambini piccoli sarà un piacere per loro fare il bagno in questo specchio di mare in totale sicurezza. Se avete la possibilità, invece, di fare le vostre vacanze in periodi diversi dal mese di agosto, è consigliabile scegliere questa amena località in periodi di bassa stagione, in modo da godere appieno di questo che è un angolo tra i più suggestivi della Sardegna.