Discover the best offer for your holiday in Sardinia

Capo Boi in Sardinia, how wonderful!

Avete voglia di una bella gita in barca? Siete in vacanza nella zona sud-orientale della Sardegna, Capo Boi vi incuriosisce? Bene, allora dirigetevi presso il porticciolo di Villasimius e, se non avete una imbarcazione tutta vostra, affidatevi a uno dei numerosi servizi escursionistici via mare presenti presso le diverse banchine. Una volta a destinazione, si aprirà davanti ai vostri occhi uno spettacolo mozzafiato, un promontorio roccioso ricoperto da una folta vegetazione e circondato da calette nascoste e da spiagge di sabbia bianchissima. Scogli che diradano dolcemente in un mare cristallino dal colore azzurro, tipico della Sardegna.


Capo Boi in Sardegna, come arrivarci?

Imboccando la strada provinciale 17 da Cagliari verso Villasimius, dopo circa 35 chilometri troviamo un'altra delle perle sulla costa sud-orientale della Sardegna Capo Boi. Un promontorio con un fondo di scogli e rocce di varie dimensioni, situato nel golfo di Cagliari, a est del capoluogo, tra Solanas e Porto Sa Ruxi. Le numerose spiagge e insenature, che si susseguono da un lato all'altro, invece, sono raggiungibili via mare con imbarcazioni proprie o con servizi escursionistici in partenza dal porto di Villasimius.


Capo Boi la Sardegna vista dal mare

Non ci si abitua mai alla bellezza in Sardegna, Capo Boi ne è una prova. Arrivando in barca, come dicevamo, dal porticciolo turistico di Villasimius, lo spettacolo che la natura offre in questo angolo di paradiso è senza uguali:

  • Le spiagge: tutto intorno, il promontorio è incorniciato da spiagge dal fondo di sabbia bianchissima e da insenature rocciose più nascoste.
  • Il mare: la trasparenza delle acque è quella tipica della Sardegna, come il suo colore che cambia dal verde smeraldo all'azzurro turchese. Il tratto di mare intorno a questo suggestivo promontorio fa parte dell'Area Marina Protetta di Capo Carbonara, che, con il suo regolamento, protegge il ricco ecosistema di flora e di fauna.
  • La vegetazione: i promontori e le scogliere che compongono Capo Boi sono ricoperti da una fitta vegetazione nella quale ritroviamo tutte le specie tipiche della macchia mediterranea.

A vegliare su questo angolo di Sardegna, si erge la torre di Capo Boi, una delle tante torri di avvistamento costruite dagli spagnoli per difendere le coste dagli attacchi dei saraceni.

Il mare di Capoi Boi in Sardegna

Capo Boi Sardegna mozzafiato

Capo Boi e la Sardegna meridionale non smettono mai di affascinare. Ad ogni chilometro ritroviamo uno scenario diverso e sempre suggestivo. Complici il mare incontaminato, ricco di specie faunistiche protette; le coste che il vento e il mare modellano in mille modi diversi, assicurando al panorama una varietà difficile da trovare in altri luoghi; la vegetazione ricca di endemismi che ripropone piante quali, tra le altre, mirto, ginepro, eucalipti. La Sardegna è il luogo ideale per vacanze rilassanti e oltre a godere del sole e del mare, rituali d'obbligo in vacanza, e a rallentare quelli che sono i ritmi quotidiani, vale la pena alzarsi dalla sdraio e andare alla scoperta di un'isola che, con i suoi scorci naturalistici e paesaggistici, non mancherà di lasciarvi a bocca aperta.



  • Cala Pira, a must in Sardinia
    One of the most characteristic colours of Sardinia is definitely the pinkcolour. The pink granite that draws the bays of extraordinary beauty. As the Bay ofCala Pira.
  • Cala Sinzias, la Sardegna che incanta
    Un meraviglioso spettacolo della natura nel cuore della Sardegna sud-orientale, questo è Capo Boi.Se ti trovi in vacanza a Villasimius è una meta obbligatoria!
  • Campulongu beach, a magic that is renewed
    Campulongu beach is one of the most beautiful beaches of south-eastern Sardinia. A few kilometers from Villasimius, opens a truly impressive bay of white sand, pebbles, rocks, the green sea typical of this island and all around the Mediterranean.